articolo 33

Home » VARIE » Fabrizio Basciano – Docenti senza soldi e fissa ‘dimora’. Caro Miur, così tratti i tuoi professionisti?

Fabrizio Basciano – Docenti senza soldi e fissa ‘dimora’. Caro Miur, così tratti i tuoi professionisti?

Categorie

Ebbene, sai una cosa? Quando una qualsiasi azienda privata manda i propri dipendenti a lavorare anche a poche decine di km lontano da casa propria, provvede a tutta una serie di rimborsi, quali le spese di viaggio, il vitto, a volte, se necessario, anche l’alloggio.

Quijote Travels

Caro Miur, Ministero birichino, chi oggi ti scrive è un professore diEducazione musicale, abilitato alla professione di docente col II ciclo del Tfa (Tirocinio Formativo Attivo), quel corso abilitante per fare il quale il sottoscritto, insieme a diverse altre migliaia di persone (dovremmo essere circa 16.000 tutti gli abilitati col II ciclo del Tfa), ha passato un concorso strutturato in tre durissime prove, per poi pagare una tassa che si aggira mediamente intorno ai 2.500-3.000 euro, sostenere una lunga serie di esami intermedi e un durissimo esame finale. Bè, ne sarà valsa la pena, potrebbe pensare qualcuno, ed effettivamente a settembre il sottoscritto, precario per definizione insieme a tutti gli altri docenti abilitati, è stato convocato per un posto vacante: sulla materia per la quale ha conseguito l’abilitazione? Assolutamente no, su sostegno didattico. Attività questa onorevole, non solo, emozionante! Infatti non è…

View original post 719 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: